Scuola di Musica

Scuola di Musica

Tutta la musica che vuoi… Con i migliori insegnanti

La scuola di musica Mario Casnici nasce nel 2009 e in pochissimo tempo ha saputo dimostrare grande professionalità e serietà sia nell’attività didattica, sia nella scelta delle proposte di tipo socio-culturale che presenta periodicamente ai soci e al pubblico di Carpenedolo.

Si avvale della collaborazione di validissimi insegnanti, altamente qualificati, ricchi di esperienza sia didattica che concertistica.

La scuola di musica Mario Casnici di Carpenedolo BS ha attivi i corsi per l’apprendimento e l’approfondimento allo studio dei seguenti strumenti:

Propedeutica per bambini in età prescolare (4 – 6 anni), violino, pianoforte, chitarra, basso, flauto, sax, tromba, batteria, canto, teoria e solfeggio, armonia, composizione ed improvvisazione, storia della musica, musica d’insieme, musica d’insieme rock.

Tutta la musica che vuoi… Con i migliori insegnanti

La scuola di musica Mario Casnici nasce nel 2009 e in pochissimo tempo ha saputo dimostrare grande professionalità e serietà sia nell’attività didattica, sia nelle scelte delle proposte di tipo socio-culturale che presenta periodicamente ai soci e al pubblico di Carpenedolo.

Si avvale della collaborazione di validissimi insegnanti, altamente qualificati, giovani ma ricchi di esperienza sia didattica che concertistica.

La scuola di musica Mario Casnici di Carpenedolo BS ha attivi i corsi per l’apprendimento e l’approfondimento allo studio dei seguenti strumenti:

Propedeutica per bambini in età prescolare (4 – 6 anni), violino, pianoforte, chitarra, basso, flauto, sax, tromba, batteria, canto, teoria e solfeggio, armonia, composizione ed improvvisazione, storia della musica, musica d’insieme, musica d’insieme rock.

I nostri insegnanti

ASSOCIAZIONE-MUSICALE-CASNICI-SCUOLA-DI-MUSICA-BOTTONE-CHITARRA
ASSOCIAZIONE-MUSICALE-CASNICI-SCUOLA-DI-MUSICA-BOTTONE-MIC
ASSOCIAZIONE-MUSICALE-CASNICI-SCUOLA-DI-MUSICA-BOTTONE-PIANOFORTE
ASSOCIAZIONE-MUSICALE-CASNICI-SCUOLA-DI-MUSICA-BOTTONE-SAX-BATTERIA
Bruno Bonarrigo
Bruno BonarrigoBasso Elettrico, contrabbasso e musica d'insieme
Classe 1979
La musica lo coinvolge fin da piccolo. Nella Banda le prime nozioni e il Clarinetto, a quindici anni il Contrabbasso e, ancora adolescente, gli viene regalato il primo Basso Elettrico.
La formazione culturale è la Canzone, gli studi Classici e, più adulto, il Jazz.

Il percorso professionale è Folklorico: i Corpi Bandistici, le Orchestre da Ballo, le Cover Band, lo Swing, i Cantautori, la Musica Popolare.
Nel tempo libero coltiva la ricerca dell’esotico, la Musica Etnica, in particolare il Blues, il Klezmer, la Musica Irlandese, la Rumba Cubana; si cimenta nello studio dei Tamburi Afrocubani. Svolge attività didattica da ormai vent’anni.
Dal 2008 fa parte della Band di Cisco Bellotti, ex voce dei Modena City Ramblers.

Lamberto Zanola
Lamberto ZanolaChitarra acustica e elettrica
Ho iniziato a suonare la CHITARRA nel 1963 a otto anni, in un paio d’anni imparai a suonare e cantare a orecchio le canzoni che trasmettevano alla radio e cantavo anche molto bene con una piacevole vocina intonata. Nel 1970 avevo 15 anni e con la mia prima chitarra elettrica e l’amplificatore iniziai a suonare nei complessi ai concorsi alle feste di piazza e nelle balere.

Dal 1979 sono iscritto alla Siae come compositore e autore di musica superando l’esame di ammissione quando ancora la prova era una cosa molto seria.
Insegno da oltre 30 anni e non finisco mai di imparare cose nuove anche dai miei allievi e ho suonato anche tutti gli stili e con tanti musicisti che tutti non ricordo. E’una scuola di musica insostituibile imparare a suonare da altri musicisti ed è da sempre quello che mi propongo fare con tutti i miei allievi durante le lezioni.

Mauro Susa
Mauro SusaChitarra acustica e elettrica
Strumentista, autore, arrangiatore e insegnante. Dal 1990 ad oggi ha suonato dal vivo, (soprattutto la chitarra) con diversi fra i più apprezzati e conosciuti musicisti nazionali nel campo del jazz, rock, blues e vanta anche qualche collaborazione live con alcuni maestri di caratura internazionale.

Mauro Susa gode di notevole esperienza anche in studio ove incide anche basso elettrico e tastiere; esegue programming/mixing/mastering.

Marco Tafelli
Marco TafelliChitarra elettrica
Fin dalla tenera età Marco mostra un infinito interesse per qualsiasi cosa legata alla musica.
Questo lo porta a suonare prima la chitarra elettrica, e poi altri strumenti, come chitarra acustica, basso, violino, mandolino, e ad approfondire l’uso della tecnologia in musica attraverso il sound-engineering.

Marco è a proprio agio ad entrambi i lati del vetro dello studio di registrazione, sia che si tratti di registrare tracce di chitarra elettrica per produzioni rock, catturare il suono di un quartetto d’archi, mixare un brano pop, o editare intricate composizioni di musica contemporanea con Pro Tools.
Le sue collaborazioni in ambito contemporaneo includono il compositore americano Philip Glass (co-prodotto, registrato ed editato l’album “Minimalist Guitar Music di Massimo Menotti, edito dalla Orange Mountain Music).
In ambito nazionale, ha collaborato a molti progetti discografici che includono i migliori musicisti ed artisti italiani, tra cui Mina Mazzini, Rita Marcotulli, Ares Tavolazzi, Massimo Guerini, Stefano Cantini, Danilo Rea, Lorenzo Poli, e molti altri. Da più di 10 anni Marco educa i suoi studenti usando sia metodi di insegnamento lineari che non-lineari. Il suo vasto background musicale consente ai suoi studenti di imparare attraverso un approccio unico ed olistico, che va ben oltre la chitarra stessa.

Eliana Prandini
Eliana PrandiniCanto Moderno
Nata il 10 luglio 1994 a Orzinuovi (BS). Inizia a cantare all’età di 12 anni in qualità di autodidatta. Dall’età di 10 anni suona il flauto traverso a livello bandistico. Partecipa a numerosi concorsi a livello provinciale, regionale e nazionale ottenendo buoni risultati.

Diplomata a giugno 2013 al liceo Socio-psico pedagogico, da settembre 2013 è iscritta a un’accademia di musica in cui studia Canto Moderno.
Da aprile 2014 prende lezioni di canto moderno (musica leggera) anche da Elena Bresciani (mezzosoprano).
Da quest’anno è diventata un’insegnante di canto moderno presso l’associazione musicale Mario Casnici.

Nel 2014 ha vinto il “Canta Dalmine”, riscontrando commenti positivi (il Maestro Bruno Santori ha definito la sua vocalità “molto matura e interessante”).
Ha partecipato al contest on-line tutto al femminile di “Motivi loves music” in collaborazione con Sony Music e, su 542 partecipanti, è arrivata nelle 8 finaliste Music.
La finale si è svolta l’11 giugno 2014 presso l’Area Pergolesi, a Milano; madrina della serata era Alessandra Amoroso, in giuria i migliori esperti del campo musicale e giornalistico e presentatrice dell’evento Debora Villa.

Esperienze Rilevanti

  • 2014, MOTIVI LOVES MUSIC: Finalista
  • 2015, FESTIVAL DI CASTROCARO: Semifinale con diretta su Rai1
  • Dal 2015, Concerti con la BIG BAND del conservatorio Marenzio, diretta dal maestro Corrado Guarino.
  • Dal 2018, Associazione Musicale Casnici Insegnante di canto
Elisa Rovida
Elisa RovidaCanto Moderno
Ha frequentato l’Accademia Marco Enrico Bossi di Salo’
Ha seguito stage internazionali con Donna Mc.Roy della Berklee School of Boston, Set Riggs, Maria Pia de Vito.
Nel luglio 2002 ha ricevuto un premio come migliore musicista alla Berklee in Perugina, Umbria jazz.

Importante voce jazz collabora anche con varie formazioni dall’ R&B,alla Fusion, Jazz e Funky.
Tiene molti concerti in teatri e hotel in tutta Italia. Vanta un vastissimo repertorio di musica Internazionale e Italiana.
E’ direttrice artistica dell’accademia Civica di Cellatica (Brescia) presso la quale insegna canto moderno.

Michela Tononi
Michela TononiViolino e canto corale
Michela Tononi si diploma in Violino sotto la guida della Prof.ssa Anna Bonomelli presso il Conservatorio di Musica “L. Campiani” di Mantova. Consegue la laurea a pieni voti in Discipline Musicali Scuola di Musica da Camera, presso il Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia, presentando una tesi teorica e pratica sul canto gregoriano, approfondendone l’analisi, la prassi esecutiva e la direzione sotto la guida della Prof.ssa Maria Dal Bianco.

Si perfeziona in “Formazione all’Orchestra” con il M° Daniele Gay, insegnante di violino presso il Conservatorio di Milano. Ha tenuto concerti con gruppi cameristici ed orchestre, quali l’Orchestra sinfonica di Darfo Boario Terme, l’Orchestra d’Archi Carpinensemble, il gruppo da camera Eufonia Ensemble, l’Orchestra d’archi “Oratorio dei Rossi di Parma” e l’Orchestra Giovanile Aloisiana. Si avvicina al repertorio pop e rock e nel 2008 partecipa ad una tounée con la Fantasy Ensamble Orchestra, diretta dal M° Silvio Fantozzi, assistente del M° Bruno Santori, accompagnando gli Atomika, band tributo ufficiale ai Nomadi.  Nell’ottobre 2009 fa parte dell’orchestra d’archi che accompagna Francesco Renga durante la sua esibizione alla notte bianca di Brescia. Dal febbraio 2014 fa parte del Massimo Guerini Ensemble, a fianco di musicisti di altissima fama nazionale, con il quale si esibisce in teatri del nord Italia.

Da anni è corista e collaboratrice della Corale Polifonica Ars Nova di Carpenedolo, diretta dal padre, il M° Mario Tononi, nella quale svolge attività sia in qualità di maestro collaboratore, sia in qualità di violinista. Spinta dallo studio e dalla passione per il canto gregoriano, fonda e dirige dal 2006, all’interno dello stesso coro, una sezione di canto gregoriano femminile, che ha ricevuto e riceve consensi di critica e pubblico. Inoltre fonda e dirige dal settembre 2005 il Coro Giovanile Ars Nova con il quale si esibisce in concerti e rassegne, portando avanti un progetto musicale socio-aggregativo, che coinvolge circa 25 bambine e ragazze dai 7 ai 23 anni. Ha partecipato al Meeting per cori a voci bianche e cori giovanili organizzato dall’ASAC veneto negli anni 2010 e 2011, tenuti da maestri quali Carlo Pavese, Sebastian Korn, Mario Giorgi e Mauro Marchetti. Con il suo coro ha conquistato la fascia di merito Argento al XXX Concorso nazionale corale di Quartiano (Lodi). A questo gruppo si è aggiunta la sezione maschile dal settembre 2012. Il coro così composto ha preso il nome di Coro Acanthus. Nel maggio 2018 partecipa con il coro Acanthus al XXXVI Concorso nazionale corale di Quartiano (Lodi) nella sezione polifonia sacra ottenendo la fascia di merito Argento.

Dal 2000 tiene laboratori di musica presso le scuole elementari e materne, e dal 1996 insegna violino e solfeggio nelle scuole di musica locali. Dal 2000 al 2007 presso la Scuola d’archi Pellegrino da Montechiaro di Montichiari (Bs). Dal 1996 presso l’Accademia Musicale Vivaldi di Carpenedolo che lascia nel 2008. Nel gennaio 2009 è insieme al fratello, il M° Luca Tononi, tra i fondatori dell’Associazione e Scuola di Musica Mario Casnici, presso la quale insegna violino, solfeggio, e coro (voci bianche e giovanile). E’ docente di musica presso la scuola secondaria di primo grado.

Chiara Cavoli
Chiara CavoliViolino
All’età di 10 anni partecipa alle attività di musica d’insieme della scuola esibendosi in concerti in varie località della provincia . Terminate le scuole secondarie di primo grado viene ammessa al Liceo Musicale Veronica Gambara di Brescia dove oltre allo strumento principale, approfondisce le materie teoriche mu-sicali e le attività di musica corale. Ottiene la certificazione di pianoforte e di teoria e solfeggio e si diplo-ma nel 2015.

Chiara Cavoli nasce a Brescia il 13/04/1996. Inizia lo studio del violino all’età di sei anni con la docente Fulvia Sainaghi presso la Scuola di Musica del Garda di Desenzano del Garda.  Nel 2014 ottiene l’inserimento come violinista nella “100 Youth International Orchestra” con la quale si esibisce al Teatro Kolarac di Belgrado, presso la Sinagoga di Novi Sad, nel Teatro Filarmonico di Lubjana e presso il Festival Dvorana di Bled.
Ha partecipato a Seminari di formazione sul metodo Kodàly, al progetto “Altra Musica&improvvisi mediterranei” con Jamal Ouassini, al corso di formazione “Musica d’insieme anche senza leggio” con Antonio Giacometti, al seminario di didattica della musica per la scuola per l’Infanzia e al seminario di didattica della musica per la scuola primaria tenuti da Pietro Diambrini presso il Conservatorio di Brescia.
Nei mesi di settembre e ottobre 2015 ha svolto attività di tirocinio nella scuola per l’infanzia Penisula Montessori School a Rancho Palos Verdes ( California- USA).

Luca Tononi
Luca TononiPianoforte, Armonia, composizione, musica d'insieme
Luca Tononi, dopo le prime lezioni impartite dal padre intraprende gli studi seri del pianoforte con il M° Giampaolo Stuani. Nel 1994 si diploma brillantemente in Pianoforte e nel 2000 in Composizione presso il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia dove studia con i maestri A. Arnò, G. Facchinetti, U. Benedetti Michelangeli e P. Ugoletti.

Successivamente agli studi accademici si perfeziona con il maestri Rinaldo Rossi. Segue master e corsi di perfezionamento con Roberto Szidon, Alfredo Speranza, Aquiles Delle Vigne, Anne Quefféllec, Alexander Lonquich, Cristiano Burato. Negli anni partecipa a numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali piazzandosi spesso nei primi posti. Si aggiudica il 1° premio al Concorso Nazionale di Composizione per coro misto “Una musica nuova per il Giubileo 1999: musica sacra oggi” organizzato dal Comune di Puegnago del Garda. Collabora assiduamente con la Corale Polifonica “Ars Nova” di Carpenedolo (BS) sia come maestro collaboratore che come corista. Ha fatto parte per alcuni anni della commissione artistica dell’USCI di Milano ed è stato assistente musicale e maestro collaboratore presso la Bottega dell’Opera dell’Accademia lirica toscana “Domenico Cimarosa” – Atelier della voce – Firenze. Dal 2009 al 2012 in qualità di compositore e coordinatore musicale all’interno dell’istituto Gonzaga

di Castiglione delle Stiviere, lavora al progetto LAIV finanziato dalla fondazione CARIPLO. Il

progetto in sinergia con il Teatro Magro di Mantova e l’associazione culturale “La musicale” di

Castiglione nei tre anni scolastici dà vita a tre spettacoli: il primo dal titolo Io, Noi, Nio, il secondo

Viva l’Italia ed il terzo “Le Nozze di Figaro”.

Oltre ad una intensa attività concertistica in svariate formazioni musicali, svolge una costante attività didattica. È infatti docente di pianoforte presso la scuola media ad indirizzo musicale di Calvisano. Dal 2009 è Direttore artistico dell’Associazione musicale Mario Casnici di Carpenedolo, nonchè docente di pianoforte, armonia e musica d’insieme.

Luigi Signori
Luigi SignoriPianoforte
Luigi Signori nasce a Desenzano nel 1984. All’età di 6 anni intraprende lo studio del pianoforte sotto la guida del maestro Cristiano Burato.

Si diploma col massimo dei voti conseguendo la borsa di studio Simone Martini al conservatorio Lucio Campiani di Mantova.
Alla formazione classica affianca per passione e necessità artitica lo studio di altri strumenti quali tastiere elettroniche, basso elettrico, voce, batteria e chitarra.
Dal 2003 lavora come pianista-cantante e arrangiatore del Gruppo da camera Caronte col quale si é esibito sia in Italia che all’estero.
Nel corso degli anni l’attività di pianista e tastierista free lance con band del nord italia lo ha portato ha suonare dal vivo svariati generi musicali: classica, rock, progressive, blues, jazz, etnica, metal, dance. Tramite il lavoro di turnista ha collaborato sul palco con musicisti di fama nazionale ed internazionale tra cui: Ian Paice (Deep Purple), Timo Kotipelto (Stratovarious), Claudio Golinelli (Vasco), Andrea Innesto (Vasco), Daniele Tedeschi (Vasco), Alex DeRosso (Dokken).
Dal 2010 al 2018 si é esibito anche in qualità di bassista-cantante con gli Stolenwood, progetto inedito di rock alternativo con all’attivo 3 album.
Svolge inoltre l’attività di produttore musicale presso il Take1 Studio.

Valerio Abeni
Valerio AbeniBatteria
Valerio Abeni, nato a Brescia nel 1956, è stato allievo di Gianni Cazzola e F. Campioni ai corsi del conservatorio G. Verdi di Milano.

Vanta inoltre numerose collaborazioni nell’ambito della musica leggera (orchestra RAI) e della musica funky.

Accompagnatore molto richiesto per la sua musicalità e incisività, si è esibito con i maggiori jazzisti italiani (Massimo Urbani, Pietro Tonolo, Larry Nocella, Sandro Gibellini, Tiziana Ghiglioni, Luca Flores, Mauro Negri) e con musicisti di fama internazionale (Sal Nistico, Al Grey, Jimmy Owens, H. Johnson, Mal Waldron, Kenny Drew).

Ha al suo attivo sei dischi nell’ambito jazz (con Bruno Marini, R. Brinck, G. Pavan, Luca Flores, A. Gotti, C. Sartori), una incisione per la WEA con il cantautore S. Belluzzi, un CD con il gruppo fusion Pentagono.

Michele Piacenza
Michele PiacenzaFlauto Traverso
Michele Piacenza nasce nel 1984 e vive a Montichiari. Comincia a suonare Flauto Traverso all’età di 9 anni con il M° Gianluigi Maccabiani presso la Scuola d’Archi Pellegrino da Montechiaro di Montichiari e nel 2004 si diploma con ottimi voti presso il Conservatorio “Lucio Campiani” di Mantova con gli insegnamenti del M° Mara Martinelli.

Ha partecipato a concorsi giovanili internazionali a Manerbio e San Bartolomeo al Mare ottenendo importanti piazzamenti. Ha collaborato con le bande cittadine di Ghedi e Carpendolo, e tuttora è coinvolto nelle attività delle scuole di musica del territorio e di altri musicisti della zona.  Attualmente insegna flauto traverso e flauto dolce presso l’Associazione musicale “Mario Casnici” di Carpenedolo. Parallelamente all’esperienza musicale si è laureato in Ingegneria Edile-Architettura presso la facoltà di ingegneria dell’Università degli Studi di Brescia.

Alfredo Pennacchia
Alfredo PennacchiaSaxofono
Alfredo Pennacchia suona il sax baritono e contralto. E’ diplomato al conservatorio che tutt’ora frequenta seguendo i corsi di jazz, passione che ho sempre avuto. Suona in ambito jazzistico (dal Blues al jazz moderno) qualsiasi genere ed è un mago dell’improvvisazione

Nato a Foggia nel 1981, inizia lo studio della musica all’età di 6 anni attraverso un corso di propedeutica organizzato dalla scuola della banda del proprio paese. All’età di 9 anni si appassiona allo studio del sassofono apprendendo i primi rudimenti dal padre diplomato in clarinetto. Compie tutti i suoi studi in ambito accademico presso il Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia sotto la guida del Maestro Daniele Berdini. In ambito classico si esibisce già in giovane età da solista in molti concerti e rassegne di musica classica. Sempre in ambito classico si appassiona allo studio del sassofono baritono e si esibisce in svariati concerti con il suo quartetto di sassofoni. Già in giovane età sente un interesse particolare verso il Jazz che lo porta a collaborare con numerose Orchestre e Big Band della sua citta di nascita. Dopo il trasferimento a Brescia con la sua famiglia si diploma in sassofono classico con ottimi voti presso il Conservatorio “Luca Marenzio” di Brescia studiando con il Maestro Gianni Alberti. In ambito Jazz partecipa a numerosi corsi estivi e seminari tra cui Nuoro Jazz diretto da Paolo Fresu, Arcevia Jazz Feast. Attualmente è iscritto al Conservatorio Luca Marenzio di Brescia frequenta l’ultimo anno del triennio di laurea in sassofono jazz. Sempre al Conservatorio di Brescia frequenta numerose Masterclass tra cui “La composizione nel Jazz con Bruno Tommaso” e varie Masterclass di Jazz Contemporaneo tenute dai Maestri Alberto Mandarini e Giovanni Falzone. Sempre a livello formativo inizia ad interessarsi di Didattica della Musica frequentando vari laboratori di metodologia Orff, tra gli altri laboratori di didattica ricordiamo: – Lo strumentario didattico come sistema aperto, laboratorio per docenti della scuola primaria. – Manipolando s’impara (prof. Francesco Villa), laboratorio sulla creatività musicale nella scuola primaria e dell’infanzia. – Laboratorio un motivo per crescere! Che tratta il canto come strumento educativo nella propedeutica dell’alfabetizzazione musicale (prof Pietro Diambrini) – Laboratorio il corpo sonoro: la musica dentro di noi che tratta del muoversi nello spazio con spontaneità, in relazione a chi ci circonda per comunicare le nostre emozioni attraverso la musica (prof. Davide Merlino) per la formazione di base di ragazzi della scuola primaria e dell’infanzia. – Workshop la voce del bambino tenuto presso il conservatorio di Brescia (prof. Lorella Perugia ed Elena Itaiano) Nell’anno 2013 viene selezionato dal Conservatorio Di Brescia come migliore allievo delle classi Jazz per partecipare alle audizioni per “Orchestra Nazionale giovani talenti jazz” alla quale risulta idoneo e si classifica secondo a livello nazionale. Attualmente collabora e suona in varie formazioni e Orchestre Jazz e suona stabilmente nell’Orchestra Jazz del Conservatorio di Brescia diretta dal Maestro Corrado Guarino. Dal 2015 insegna Sassofono e Sassofono Jazz presso varie realtà musicali della provincia di Brescia. Presta servizio presso la Scuola secondaria di I Grado dall’anno 2016

Regolamento

Regolamento della Scuola di Musica

Cliccate qui per leggere il nostro regolamento
Regolamento